Cronaca e Risultato Italia Bulgaria

Non solo tu anche altri : 608 in questo momento!

Cronaca e Risultato Italia Bulgaria, al commissario tecnico Antonio Conte serve non solo una vittoria ma anche bel gioco, per confermare la sua tesi e la sua conduzione della spedizione azzurra all’europeo 2016.

Cronaca e Risultato Italia Bulgaria – Italia subito aggressiva, fin dai primi minuti, l’Italia sembra essere sempre più nel segno di Graziano Pellè, ed infatti il commissario tecnico Antonio Conte punta ancora su di lui. Dopo due minuti già impegna il portiere avversario dopo essersi liberato di alcuni difensori, la respinta arriva sui piedi di Stephan El Shaarawy. Qualche minuto dopo Minev prova a fermare gli azzurri ma non prende la palla e l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto del rigore, alla battuta al 6′ Daniele De Rossi che insacca, ed è 1 – 0 per gli azzurri, la rete cambia il volto al match, meno in salita ovviamente per la nazionale italiana.

Gianluigi Buffon viene impegnato la prima volta solo al 18′, grande parata che fa esplodere il Renzo Barbera, ferma con una grande parata un tiro dal limite di Ilian Micanski. La partita è un continuo capovolgimento di fronte, molto maschia con diversi interventi al limite del regolamento. Degna di nota la conclusione di Marco Parolo al 45′.

Passiamo alla ripresa, di nuovo parolo al 47′ prova la botta da fuori aria, ma niente è preda dell’estremo difensore avversario, poi al 55′ si accende una rissa e l’arbitro espelle prima Daniele De Rossi e poi Ilian Micanski, spediti entrambi ansitempo sotto la doccia.

Ancora un occasione sprecata per l’ex rossonero che spara dritto sul portiere e conclude male il magnifico assist ricevuto dal compagno di squadra. Dopo qualche minuto di nuovo El Shaarawy questa volta un tiro velenoso, ma sembra essere in super giornata l’estremo difensore bulgaro.

Dopo Antonio Conte inizia la roulette dei cambi, dentro Zaza per Pellè, Eder per Candreva e Florenzi per El Shaarawy, ma il risultato non cambia.

Termina 1 – 0 al Renzo Barbera, ma sicuramente un Italia a tratti diversa, più simile al suo ct.

Classifica:

Italia 18
Norvegia 16
Croazia 15
Bulgaria 8
Azerbaijan 6
Malta 2

Seguici su Facebook: No Secret News

Non solo tu anche altri : 608 in questo momento!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *